I tutorials ad Alta Voce: biglietto speciale per la festa del papà

Ecco a voi un nuovo divertente e originale lavoretto in stile ad Alta Voce da realizzare con i vostri bambini.

Realizziamo insieme questo “elegante” biglietto per la festa del papà, lasciando ai nostri bimbi l’importante compito di decorare l’interno con un bel disegno o, se già sanno scrivere, un dolce pensierino.

Allora…pronti, creatività e via!!!

Leggi tutto…I tutorials ad Alta Voce: biglietto speciale per la festa del papà

I tutorials ad Alta Voce

Colore, fantasia, creatività…questi sono gli ingredienti fondamentali dei tutorials ad Alta Voce!

Vogliamo inaugurare questa nuova, divertente rubrica realizzando un simpatico coniglietto, perfetto come decorazione in vista delle festività pasquali.

Realizzarlo è molto semplice e i vostri bambini si divertiranno tantissimo!

Ecco cosa vi servirà: colla, forbici, un pennarello nero, un colore rosa, un dischetto di cotone (di quelli che usiamo per struccarci!), un cucchiaio di plastica, cartoncino verde, bianco e colorato.

Pasqua1

E adesso, mettetevi all’opera!

Di seguito troverete una galleria d’immagini con le istruzioni dettagliate per realizzare il nostro simpatico coniglietto.

Buon divertimento e alla prossima!

N.B Cliccate sull’immagine e scorrete per una visuale più chiara!

Leggi tutto…I tutorials ad Alta Voce

Explora: il museo dove è vietato non toccare!

Esiste un posto fantastico dove gli adulti possono entrare solo se accompagnati da un bambino. Si tratta di Explora, un museo a misura di bambino, dove si può giocare, sperimentare e far venire i capelli bianchi ai genitori in mille modi diversi. Explora lo trovate a Roma. Io e la mia famiglia ci siamo stati qualche settimana fa ed è stata un’esperienza memorabile per la mia piccola “exploratrice”! Ho intuito da subito che quello era un posto speciale: mentre uscivano i visitatori del turno precedente, non ho potuto fare a meno di notare orde di bambini super eccitati che sprizzavano energia e gioia da tutti i pori, seguiti da genitori spaesati, spettinati, insomma, palesemente esauriti. Appena aprono le porte, il personale illustra poche semplici regole da osservare, la più importante delle quali è “non perdere mai tuo figlio/a di vista” che tradotto significa “se pensavi di venire qui a rilassarti, scordatelo; e se succede qualcosa, sono cavoli tuoi!”. Non fai in tempo a toglierti la giacca che tra la folla di piccoli umani senti levarsi una vocina che dice “al mio segnale, scatenate l’inferno”. Ecco allora che i bambini iniziano a sfrecciare da tutte le parti! Tu speri (e preghi) che tuo figlio/a voglia partecipare a uno dei laboratori previsti quel giorno ma, niente da fare…tuo figlio/a è già sul camion dei pompieri e tra quello e “siediti e ascoltiamo una favola” non c’è gara. E ve lo dice una che tifa per le favole! Ma come dare torto a quella mandria di piccoli bufali impazziti (i bambini!): Explora è semplicemente meraviglioso! I bambini possono guidare il camion dei pompieri o un treno Freccia Rossa; possono dilettarsi in giochi di matematica e logica per tutti i gusti e tutte le età; possono sperimentare le macchine di Leonardo (giochi d’acqua) e costruire una diga; possono attraversare tunnel tattili  e scoprire come si vede attraverso gli occhi degli animali. Queste sono solo alcune delle divertenti e originali attività che Explora offre e, ironia a parte, dopo un po’ si divertono anche gli adulti. E poi, quando vedi lo sguardo felice di tuo figlio/a…la stanchezza è solo un ricordo!

Leggi tutto…Explora: il museo dove è vietato non toccare!